Cryptolocker

 

 

 

 Virus Cryptolocker

 Alcuni consigli su come evitarlo!

29/01/2016: Nuova andata di attacchi
Dal 2013 ha cominciato a diffondersi un nuovo tipo di virus denominato “Ransomware” di cui il Cryptolocker è la piu’ famosa delle varianti. Dopo una prima ondata di attacchi tra il 2014 e il 2015, il virus è tornato nuovamente a diffondersi in questi giorni!
 
Il virus si riceve via mail. Spesso non è presente un file allegato nella mail ma c’è solo un collegamento che fa scaricare il file infetto. L'utente ignaro, cliccando sul link determina di fatto l'infezione immediata del PC. 
 
Una volta infettato il pc, la maggior parte dei file presenti (su hard disk interni, hard disk usb esterni, chiavette usb e su dischi di rete) vengono criptati e quindi resi inutilizzabili.

I file colpiti sono normalmente documenti di Office (Word, Excel, PowerPoint, ecc) , documenti PDF, immagini e video.
 
Sui pc infettati appare una pagina in cui viene chiesto un riscatto da pagare per poter ottenere la chiave di decriptazione per recuperare i propri file.

Nel documento che potete scaricare dal menù di destra abbiamo raccolto una serie di consigli utili per evitare di essere infettati dal Virus.

 

 
Il virus si sta diffondendo molto velocemente!
 

 

 

Campi configurazione test

3

Selezionare Padre

News Sì No
News 6
 
Ottieni Microsoft Silverlight