Tax credit per digitalizzazione

 

 Credito di imposta per investimenti IT

 Credito di imposta del 30% per investimenti IT nel settore turistico

Per sostenere la competitività del sistema turismo, favorendo la digitalizzazione del settore, per i periodi di imposta 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019, agli esercizi ricettivi singoli o aggregati con servizi extra-ricettivi o ancillari, è riconosciuto un credito d’imposta del 30%
Gazzetta Ufficiale (GU n. 175 del 30 luglio 2014) la legge 29 luglio 2014 n. 106, di
conversione del decreto legge 31 maggio 2014 n. 83 per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo.

 

Il credito di imposta è riconosciuto esclusivamente per spese relative all’acquisto:

  • Siti e portali web

  • Di programmi informatici integrabili all’interno di siti web e dei social media per automatizzare il processo di prenotazione e vendita diretta online di servizi e pernottamenti e per potenziarne la distribuzione sui canali digitali favorendo l’integrazione fra servizi ricettivi ed extra ricettivi

  • Di servizi di comunicazione e marketing per generare visibilità e opportunità commerciali sul web e su social media e comunità virtuali

  • Di spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi, pernottamenti e pacchetti turistici sui siti e piattaforme web specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio

  • Per le spese per la progettazione, la realizzazione e la promozione digitale di proposte di offerta innovativa in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità

  • Impianti wi-fi

 

Campi configurazione test

3

Selezionare Padre

News Sì No
News 3
Ottieni Microsoft Silverlight